lavalife visitors

Abbiamo scandagliato per mezzo di una certa estensione l’universo formale ebraico nei tratti affinche paiono incrociare un’eco significativa sopra 2Ts 2

By 15 de mayo de 2022 No Comments

Abbiamo scandagliato per mezzo di una certa estensione l’universo formale ebraico nei tratti affinche paiono incrociare un’eco significativa sopra 2Ts 2

  • I linguaggi di 2Ts 2 e il originale ultime volonta

Allora, appena massimo appassito precedentemente di incedere ad un’esegesi dettagliata del passaggio, ci chiediamo se quello costituisca in compiutamente e attraverso insieme un unicum nel veduta neotestamentario, o non esistano alquanto legami fra questa ed altre pagine.

Nell’epistolario paolino ci pare di poter instradare la indagine su due passaggi della seconda scritto ai Corinzi, con uno dei quali si accenna al leggenda di Belial (2Cor 6,14-7,1), nell’altro ricorrono le categorie di falsi apostoli e seduttori, in un contesto di inquietudine di forza e di eucaristia durante colloquio della linea dottrina (2Cor 10,1-12,21).

E qualora di nuovo sono un profano nell’arte del conversare, non lo sono sennonche nella cultura, come vi abbiamo dimostrato in insieme e verso tutto di fronte verso tutti” (11,3-6)

“Non lasciatevi collegare al schiavitu separato degli infedeli. Che razza di rapporto infatti ci puo capitare frammezzo a la condanna e l’iniquita, ovverosia quale fusione entro la esempio e le tenebre? Che patto fra Cristo e Beliar, o che razza di ausilio fra un fedele e un miscredente? Che riscontro fra il cattedrale di Dio e gli idoli? Noi siamo infatti il duomo del persona eccezionale vivente, appena persona eccezionale in persona ha adagio: Abitero con mezzo verso loro e insieme loro camminero e saro il loro Onnipotente, ed essi saranno il mio razza. Percio uscite di metodo a loro e riparatevi, dice il Signore, non toccate vuoto d’impuro. E io vi accogliero, e saro verso voi che un genitore, e voi mi sarete come figli e figlie, dice il Signore onnipotente.

“Temo nondimeno perche, come il serpe nella sua scaltrezza sedusse Eva, cosi i vostri pensieri vengano sopra certi atteggiamento traviati dalla loro sobrieta e candore nei riguardi di Cristo. Dato che infatti il antecedente venuto vi richiamo un Gesu insolito da quegli che vi abbiamo predicato noi ovvero nel caso che si tragitto di ammettere uno spirito insolito da quello cosicche avete ricevuto o un aggiunto vangelo cosicche non avete ora sentito, voi siete ben disposti ad accettarlo. Allora io ritengo di non capitare mediante inezie inferiore verso questi «superapostoli»!

Tuttavia i contatti tematici e per astrarre da un’esegesi regolare, appare assiomatico la lontananza tra questi testi e il altro adunanza di 2Ts visitatori lavalife. Non sono pochi, con l’altro, gli autori perche muovono sequenza obiezioni alla paternita paolina di 2Cor 6, cosicche potrebbe comporre una interpolamento redazionale. Durante ogni metodo, appare chiara l’abilita di Paolo nel far davanti ai problemi della sua unione di nuovo per trascurare dal richiesta alle idee apocalittico-escatologiche (scisma, apostasia, periodo del dominatore, inganno, supremo tiranno…) di cui con 2Ts. Durante codesto verso, possiamo dichiarare in quanto sussiste una particolarita visibile del nostro parte all’interno dell’espistolario. Ancora le pericopi cosicche trattano di parusia e di rinnovamento (cf 1Cor 15 e 1Ts 4) non fanno ricorso mediante siffatto efficacia alle categorie della crisi.

Divengono in quella occasione ancora significativi i contatti mediante i Sinottici: da ritaglio di molti e in realta sostenuta l’ipotesi di una ordinario consuetudine alla sostegno di 2Ts 2 e dei “discorsi escatologici” di Mc 13, Mt 24-25, Lc 21. Giblin ne offre nel adatto studio un preciso discussione, dal che razza di non si potra ignorare con residenza esegetica. Rimandiamo ad un secondo appresso l’accostamento per questi testi, in quanto risulteranno illuminanti la in cui si tentera di precisare alcune ricadute della indeducibile novita cristologica sull’utilizzo caritatevole di categorie giudaico-apocalittiche.

Durante padronanza conclusione di queste promesse, carissimi, purifichiamoci da qualunque schizzo della carnagione e dello respiro, portando a esaurimento la nostra celebrazione, nel ansia di Dio” (6,14-7,1)

Alla insegnamento del percorso fin in questo luogo assolto, diviene verosimile un approssimazione chiaro al nostro frammento: certi perche nessuna spiegazione ne esaurira il segreto, ci pare ciononostante di poterci posizionare unitamente minimo legame nell’universo allegorico di questi versetti. Cio quantunque, rimarra pericoloso venire a una verita definitiva circa il prospetto generale cosicche Paolo avesse dei giorni della fine.

Leave a Reply

Envíanos un mensaje en WhatsApp